Imprese/ Roberto Nuti Group di Castel Guelfo acquisita da un gruppo indiano da 3 miliardi di dollari

SI Air Springs, filiale di TVS Mobility, gruppo indiano con fatturato da 3 miliardi di dollari, ha acquisito Roberto Nuti Group, gruppo bolognese con sede a Castel Guelfo che produce e commercializza sistemi di sospensione principalmente per veicoli pesanti.

SI Air Springs è leader in India nella produzione di molle ad aria nel settore automotive e ferroviario. TVS Mobility vanta una solida presenza in Europa con TVS Supply Chain Solutions (fornitore di soluzioni logistiche per la catena di approvvigionamento con sede nel Regno Unito e diverse filiali, tra cui Italia, Spagna e Germania) e TVS Srichakra Ltd (filiale italiana con sede a Milano operante nel settore degli pneumatici a marchio Eurogrip), entrambe aziende del gruppo.

Il direttore generale del Gruppo Nuti, Luca Randighieri, commentando l’operazione ha dichiarato: «Siamo onorati dal fatto che un gruppo così importante e solido come TVS Mobility ci abbia scelto. Questa acquisizione proietta la nostra azienda in una dimensione ancor più internazionale e ci permette di avvalerci delle altissime competenze maturate dal nostro partner in decenni di esperienza. Ogni entità del gruppo continuerà ad operare normalmente durante il periodo di integrazione, e ci impegniamo a garantire una transizione fluida per tutti i nostri stakeholder».

La transazione è stata completata il 28 giugno. L’accordo comprende l’acquisto indiretto del 100% di Roberto Nuti Group da parte di TVS Mobility attraverso SI Airsprings Private Limited, filiale indiana interamente posseduta, e attraverso investimenti per il rilancio dell’azienda.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *